Tag

, , , ,

rigatoni_mela_cotogna_pancetta_provoloneCredo di poter affermare con una certa convinzione che l’autunno sia definitivamente la mia stagione preferita! I bambini riprendono finalmente la scuola permettendo a noi mamme lavoratrici di ricominciare la nostra routine con un minimo di serenità; si può finalmente scendere in giardino senza che il caldo ci faccia rinunciare ad intraprendere anche il lavoro più leggero; e si torna a godere del pranzo del sabato che si è avuto un po’ più di tempo di pianificare, magari utilizzando ingredienti che ci ha regalato il giardino durante la settimana trascorsa. Questo è appunto un piatto costruito tutto intorno alla gioia di scoprire che le mele cotogne in giardino erano pronte per essere raccolte e al ricordo di una ricetta per qualche motivo finita nella mia tradizione culinaria.

Rigatoni con mele cotogne, pancetta e provolone

Ingredienti per 4 persone – 400 g rigatoni; 2 scalogni; 150 g pancetta; mezzo bicchiere di vino bianco; 2 mele cotogne; mezzo limone; 100 g provolone semipiccante; sale; pepe; olio evo.

Esecuzione – Lavare le mele strofinandole con uno spazzolino per eliminare la peluria dalla buccia; tagliarle a pezzetti privandole della parte interna con i semi (lasciando la buccia) e mettendole man mano a bagno in acqua e succo di limone; scolarle e  lasciarle ammorbidire in una pentola con un po’ d’acqua. In una padella far rosolare nell’olio lo scalogno tagliato finemente e la pancetta a listarelle. Sfumare con il vino bianco e lasciar consumare lo scalogno a fuoco lento. Aggiungere le mele. Portare a ebollizione l’acqua salata e calare i rigatoni scolandoli al dente. Unirli al condimento e saltare in padella. Servire con un’abbondante manciata di provolone e pepe.

Annunci