Tag

, ,

mela cotognaIl mio autunno comincia così, in un pomeriggio di fine settembre trascorso a potare le lantane in cortile, e a spazzare via la coltre di foglie che l’estate ha ammassato sotto la magnolia. Qualche attimo di riposo sulla panchina e, recuperate le forze, un giro in giardino per stabilire i lavori più urgenti. Uno sguardo verso le chiome degli alberi e la scoperta di mele cotogne più che pronte per essere raccolte! Che gioia! In realtà le mele erano già quasi tutte a terra e seminascoste nei cuscini di erba miseria. Ne ho riempito un’intera cassetta, che ho posto nel sottoscala, per lasciare che quel dolce ed inebriante profumo si spandesse nell’aria, a ricordarmi ogni volta l’inizio della stagione più bella.