Tag

, , ,

cheesecake_fichi_mandorle_caramellate_2

Visto che qui fuori pare che l’estate sia ormai finita, un po’ d’autunno me lo porto anche in cucina! Festeggio i fichi della nostra terra con i quali la mamma sa farmi felice, mettendoli in un cestino e lasciandoli in bella mostra quando vado a trovarla; festeggio progetti ancora sogni che sarà bello trovare il modo di realizzare, festeggio questo ottobre, che è forse il mese più bello dell’anno, e questo desiderio di mandorle caramellate giunto troppo in fretta per aspettare che arrivi Natale!

cheesecake_fichi_mandorle

Cheesecake ai fichi e mandorle caramellate
(ricetta per una teglia apribile di 18/20 cm di diametro)

Per la base: 200 g biscotti secchi, 100 g farina di mandorle, 80 g burro, 1 cucchiaino di miele.

Per la crema: 250 g ricotta, 250 g mascarpone, 125 ml panna fresca, 150 g robiola, un vasetto di yogurt bianco, 150 g zucchero, la buccia grattugiata di un limone non trattato, una stecca di vaniglia, 3 uova, mezzo cucchiaio di farina.

Per la copertura: marmellata di fichi (va bene anche una coulis), una decina di fichi più altri per decorare, una manciata di mandorle caramellate pestate grossolanamente.

cheesecake_fichi_mandorle_2

Procedere come per la cheesecake ai lamponi. In questo caso ho variato leggermente le quantità degli ingredienti, e per richiamare anche nella base il sapore delle mandorle della copertura, è stata aggiunta della farina di mandorle. Una volta fredda, la cheesecake va ricoperta di marmellata di fichi resa più fluida riscaldandola con qualche goccia di limone. Sulla marmellata si adagiano i fichi tagliati in quattro parti i quali vanno spennellati con la marmellata (o anche del miele d’acacia). Per finire ricoprire con le mandorle spezzettate.

mandorle_caramellate

Per le mandorle (o altra frutta secca caramellata) metto sul fuoco 100 g di mandorle spellate con 50 g di zucchero per pochi minuti, finchè lo zucchero non si sciolga e diventi biondo. Verso su un piano di marmo oleato distanziando il più possibile i frutti aiutandomi con un cucchiaio di legno. Una volta fredde, asciugo con uno strofinaccio l’olio in eccesso e conservo in un barattolo di vetro.

cheesecake_fichi_mandorle_caramellate