Tag

, , , , , , ,

tortine_semi_uccelli_inverno_2

Non credo che gli uccelli che frequentano il mio giardino patiscano la fame in questo periodo: tranne al più qualche giorno, il nostro è un inverno mite, che non mette in grosse difficoltà gli amici pennuti. Li sento, che cinguettano chiassosi e beati quando mi avvicino al cancello, per poi zittire in un attimo e durante tutto il tempo che mi vedono gironzolare, per poi ricominciare la loro festa appena richiudo il cancello alle mie spalle.
Lasciare del cibo in giro per il loro inverno è però un’attività troppo divertente (per bambini e non solo!) per lasciare che l’inverno trascorra senza che ci si dedichi ad essa! Scoprire di quali semi vanno matti e da ciò risalire a quali specie di uccelli frequentano il nostro giardino, spiarli da lontano mentre beccano furtivamente, si allontanano, ritornano…

Rendere l’inverno meno duro agli uccelli che frequentano i nostri giardini, terrazzi e balconi è un gesto di cui i nostri amici pennuti ci ringrazieranno. E non solo loro! I bambini si ricorderanno del gesto generoso che abbiamo insegnato loro e, una volta cresciuti, lo insegneranno a loro volta. Magari il mondo diventerà pure migliore! :-)

tortine_semi_uccelli_inverno_3

tortina_semi_uccelli_inverno

Tortine di semi per uccelli
(ingredienti per 6 tortine)
6 g gelatina in fogli, 3 cucchiai farro, 3 cucchiai orzo, 3 cucchiai grano, 3 cucchiai semi di girasole, 4 cucchiai di muesli a base di cereali e frutta secca (quello che consumate a colazione).

Immergere i fogli di gelatina per dieci minuti in acqua fredda. Nel frattempo scaldare 250 ml di acqua, aggiungere la gelatina strizzata e mescolare fino a farla sciogliere. Aggiungere i cereali, i semi e la frutta secca, mescolare e distribuire nelle cavità di uno stampo in silicone che è stato precedentemente unto con dell’olio di semi. Far asciugare per un giorno intero. Sformare le tortine, legarle con dello spago e appenderle ai rami di un albero.

Consigli: posizionare le tortine di semi sempre nello stesso posto (magari vicino ad una fontana) e continuare la somministrazione di cibo per tutto l’inverno. Sospenderla con l’avvicinarsi della primavera, quando gli uccelli hanno bisogno di nutrirsi d’altro (insetti, larve,…).

tortine_semi_uccelli_inverno_4

tortine_semi_uccelli_inverno_5

Annunci