Tag

, , , , ,

marmellata prugne noccioleQui a casa ormai le marmellate più richieste sono quelle che mettono insieme frutta fresca e secca. E dopo la marmellata di fichi e mandorle, che è stata una delle più gradite degli ultimi anni (anche la marmellata di zucca e mandorle non era niente male!) mettere insieme consistenze vellutate e e croccanti è diventato quasi un gioco!

Questa volta vi presento una marmellata di prugne e nocciole che è stata  davvero una piacevole sorpresa: sapore leggermente acidulo delle prugne (certo, dipende dalla qualità di prugne utilizzate!) che lascia poi scoprire quello inconfondibile e persistente delle nocciole.

marmellata prugne nocciole 2

Marmellata di prugne e nocciole. 1 kg prugne, 300 g zucchero, 100 g nocciole tostate.
Tagliare le prugne a spicchi privandole dei noccioli ma non necessariamente della buccia; cuocere su fiamma media insieme allo zucchero per mezz’ora, passare al passaverdure, continuare la cottura finché la marmellata si sia addensata (prova piattino). Qualche minuto prima di spegnere il fuoco aggiungere le nocciole grassolanamente tritate e tostate in padella. Versare subito in vasetti di vetro, chiudere e tenere capovolti su un canovaccio fino a completo raffreddamento.

marmellata prugne nocciole 3