Tag

, , , ,

fiori_per_tutta_l'estate_la_bouganville

Quando le stagionali cominciano a dare segno di cedimento a causa della prolungata esposizione ai raggi del sole, di cui hanno sicuramente bisogno per sfoggiare le loro coloratissime fioriture, ma che prima o poi le sottopone allo stesso stress che coglie gli atleti dopo un periodo di intenso allenamento, ecco che vengono in soccorso dei nostri balconi, terrazzi e giardini assolati quelle piante i cui fiori continuano a riempire ininterrottamente tutta la nostra estate per accompagnarci poi fino all’inizio dell’autunno, e anche oltre.

Tra queste, ai primi posti metto la bouganville, arbusto-rampicante che dalle mie parti e dove il clima è particolarmente mite, colora in modo appariscente pilastri, muri e pergole con rami che si inarcano quasi a reggere il peso della moltitudine di fiori che li ricopre. Fiori che in realtà tali non sono: quelli che sembrano petali sono brattee, ovvero foglie mutate, le quali circondano il vero fiore, alquanto insignificante, di colore bianco crema.

La gamma dei colori delle brattee nelle diverse varietà di bouganville è molto vasta, ricoprendo tutte le tonalità che vanno dal fucsia al viola, dal bianco al rosso, all’arancio, fino ad arrivare ad un meraviglioso e inusuale rosa pallido. Si è tentati di farne una collezione, ma la cosa migliore è scegliere una sola varietà, quella il cui colore ci piace di più e che si adatta meglio al contesto in cui vogliamo inserirlo, e lasciare che la nostra bouganville diventi la protagonista indiscussa di questa stagione.