Tag

, , , ,

Somiglia ad una torta frangipane questa golosissima crostata! Solo che per la crema, anzichè tritare mandorle e zucchero ho utilizzato un panetto di pasta di mandorle già pronta, che ho sciolto con uova e latte. La base è una classica frolla e la quantità di ciliegie utilizzate è notevole, per la gioia di quelli che come me adorano questi frutti!

Crostata di ciliegie con crema alle mandorle. Preparare la pasta frolla con 300 g di farina, 150 g di zucchero, 150 g di burro, 1 uovo, un pizzico di sale, la buccia grattugiata di un limone, un cucchiaino di lievito per dolci. Riporre l’impasto in frigo coperto con della pellicola. Privare 500 g di ciliegie dei gambi e denocciolarle tagliandole a metà. Per la crema sciogliere 200 g di pasta di mandorle con 1 uovo e mezzo bicchiere di latte (ci si può aiutare col microonde). Stendere la pasta frolla su un quadrato di carta forno e adagiarla in uno stampo da crostata da 22-24 cm. Rifilare il bordo in modo che sia alto circa 3 cm, versare la crema e poi le ciliegie. Decorare con delle striscioline di pasta frolla ricavate dai ritagli e cuocere in forno a 180° per 40 minuti. A piacere, prima di servire, cospargere di zucchero a velo.

Annunci