Tag

, , ,

Mi dispiace, ma fa ancora troppo freddo per dedicare il nostro tempo a giardino, terrazzo e balcone (vi vedo che, come me, guardate malinconici le vostre piantine da dietro i vetri e morite dalla voglia di seminare, piantare, spostare, ridisegnare… ancora un po’ di pazienza, su, cerchiamo di non guardare troppo da quella parte!:-)). Però, a pensarci bene, le cose che possiamo fare sono tante! Per esempio possiamo cominciare a personalizzare i vasetti che useremo a breve, quando la primavera sarà alle porte e allora per i vasi non avremo proprio più tempo! E così ho pensato a questo decoro molto molto semplice, che tra l’altro possiamo sfruttare per la festa di San Valentino trasformando i vasetti in romantici segnaposto o in regalini da fare alle persone che amiamo e che apprezzano davvero un nostro dono fatto con il cuore… wow, mi è venuto pure il doppio senso! Andiamo bene, andiamo… :-)

Occorrente: vasetti di cotto (più vecchi sono meglio è: adoro quella patina che il tempo vi forma su! Ma se sono nuovi non preoccupatevi: esiste un modo facilissimo per invecchiarli), Das color cotto, matterello, stecchini di legno, cotton-fioc, formina per biscotti a cuore.

Stendete un pezzo di Das col matterello dello spessore di mezzo centimetro e ritagliate dei cuoricini. Inumidite la parte del vasetto dove avete deciso di applicare il decoro e anche la base del cuoricino. Con una leggera pressione fate in modo che questo aderisca al vaso e con uno stecchino cercate di eliminare tutti i vuoti tirando un pochino di Das dalla base del cuore al vaso. Ripulite per bene con un cotton-fioc intorno al decoro e lasciate che il tutto asciughi perfettamente.

A questo punto, procediamo con l’effetto invecchiamento (anche se lasciare i cuoricini al naturale non è male… avranno quel colore leggermente rosato che per questa decorazione va bene): basta ricoprire il vaso con dello yogurt intero utilizzando un pennello e aspettare che questo formi la patina desiderata.