Tag

, , , , ,

Per festeggiare la mamma ci vuole qualcosa di speciale, e secondo me un cestino con delle piantine di fragole è veramente speciale. Fresco, primaverile, profumato, colorato, insomma,… delizioso!

Una volta procurato l’occorrente, per prepararlo ci metterete un attimo (abbiamo pochissimo tempo, dobbiamo essere superveloci!). Vi servirà un cestino di vimini della forma e del colore che più vi piacciono. Tondo, quadrato, chiaro, scuro, con o senza manici… magari non troppo basso perchè poi vi servirà anche un vaso (con fori per il drenaggio) che entri facimente nel vostro cestino e che in esso risulti abbastanza nascosto; un bel nastrino rosso (tinta unita, quadretti o pois)  che richiami il colore delle fragole; del terriccio universale (ce n’è anche di tipo speciale per  fragole e lamponi, ma questo proprio per i più pignoli! :-) e delle piantine di fragole (due o più, a seconda della dimensione del vostro vaso). Ora qui sta a voi la scelta: fragole quattro stagioni, fragoloni,… Io ho scelto delle fragoline di bosco: non posso resistere all’immagine dei miei figli che le cercano tra le foglie, che aspettano che diventino mature e che le raccolgono lasciandole cadere delicatamente nel palmo della mano e mangiandole all’istante (staccare le fragole più grosse è un po’ più complicato…).

Trapiantete le piantine di fragole nel vaso (fate in modo sempre che il terriccio non lo riempia tutto in modo che sia più facile innaffiare). Rivestite l’interno del cestino utilizzando un sacchetto di plastica tagliato a misura, ago e filo. Ma se non avete proprio tempo, saltate quest’ultimo passaggio, ma coprite la parte esterna del vaso con un sacchetto di plastica che fisserete sulla sommità con un elastico. Riponete il vaso nel cestino e annodate il nastrino nel modo in cui vi suggerisce la vostra creatività. Questo è tutto!

L’idea è veramente semplice ma, credetemi, alle vostre mamme piacerà tantissimo…

Annunci