Tag

, , , , , , ,

Era da anni che volevo provare ad essiccare delle fette di mela per creare una decorazione naturale per Natale.

Poi l’occasione è arrivata, dopo che alla Sagra delle Sagre di Sant’Angelo dei Lombardi mi è capitato di comprare delle mele di uno splendido colore rosso- fucsia mai visto prima. Anche il sapore era eccezionale (croccanti, succose, gustosissime) e non esagero se dico che sono state le mele più buone che abbia mai mangiato. Mi dispiace solo non aver chiesto di quale varietà si trattasse. Farò sicuramente una ricerca per scoprirlo…

Ma torniamo all’esperimento di essiccazione… Per cominciare, ho tagliato soltanto una mela: mi sarebbe dispiaciuto dover buttar via tutto! Ho disposto le fette in una teglia e messe in forno a 50°. Per ore, ore e ore… Ho poi finito di asciugarle sul termosifone.
L’aspetto che hanno assunto è magnifico. La buccia, in particolare, ha conservato quel suo bel colore rosso. Peccato che con una sola mela si ricavi ben poco…

Così ho comprato altre mele. Il colore di quest’ultime era di un rosso più scuro e non saprei dire se sia stato per questo motivo oppure per il fatto che le fette erano addossate l’une alle altre nella teglia, che una volta asciutte risultavano marroni…

Mi sono davvero arrabbiata all’inizio, io le volevo rosse! :-(  Ma poi, piano piano, hanno cominciato a piacermi. Anzi, più le guardavo e più mi piacevano. Molto più di quelle che avevo essiccato per prova all’inizio, la cui buccia era rimasta rossa.

Avevo dunque una discreta quantità di fette di mela essiccate di colore marrone per le quali dovevo inventarmi qualcosa. L’idea mi è venuta subito… Nei giorni scorsi avevo raccolto insieme ai bambini delle pigne di cipresso nel cortile della scuola. Molto carine! Ho pensato di montarle insieme alle mele su una sfera di polistirolo e di richiamare quel bel colore marrone con un nastro di raso.

L’effetto ottenuto mi piace molto. E che profumo di resina, oltre che di mela! Anche l’idea di utilizzare dei chiodini ottonati per fermare le fette sul polistirolo penso sia buona. Sembrano dei semini di mela che per l’occasione si sono ricoperti d’oro :-) .

La sfera può essere sospesa a un lampadario, utilizzata come centrotavola, appoggiata al camino, posta fuori il portoncino di casa, o anche, perchè no, regalata.

Annunci