Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

La Sagra delle Sagre di Sant’Angelo dei Lombardi è un evento a cui sono molto legata. E’ stata la prima manifestazione  dell’Irpinia  a cui ho partecipato dopo aver conosciuto questa splendida regione e per questo mi è rimasta nel cuore. Quest’anno l’evento, giunto alla decima edizione, si è tenuto il 13 e il 14 novembre.

La Sagra delle Sagre è l’ultimo appuntamento degli eventi del genere organizzati nelle varie località dell’Irpinia per promuovere tradizioni, cultura e prodotti dell’enogastronomia e dell’artigianato locali.

E proprio perchè chiude la stagione delle sagre e ne raccoglie le varie tipicità, si sente la necessità di essere presenti. E per me parteciparvi è il modo di salutare definitivamente il periodo delle scampagnate all’aperto e inaugurare  quello delle serate trascorse davanti al camino.

Non potendo dunque mancare all’iniziativa, assicuratami nei giorni precedenti che il tempo sarebbe stato favorevole,  sabato mi sono svegliata di buon ora per riordinare la casa, preparare i termos e mettere berretti, sciarpe, merendine e quant’altro per i bambini in borsa, insomma per avere tutto pronto e partire prima possibile.

Resto sempre colpita innanzitutto dalla bellezza del centro storico del paesino che ospita l’iniziativa, e poi dalla varietà dei prodotti presentati. E da amante quale sono di tutti i tipi di formaggio che vengono prodotti,  non ho potuto rinunciare alla mia porzione di caciocavallo “impiccato”.

Oltre a qualche pietanza a base del tipico tartufo nero, devo dire di essere rimasta molto colpita dalla sfogliatella, sia riccia che frolla, alla castagna (altro prodotto tipico). Io adoro le sfogliatelle napoletane, ma non le avevo mai provate con ripieno alla castagna. Veramente ottime!

Per portar via con noi un pezzettino della splendida festa, abbiamo comprato una marmellata di corbezzoli e una di castagne aromatizzata al tartufo. Voglio resistere alla tentazione di provarle subito in modo da poter portare sulla tavola natalizia un po’ di sapori dell’Irpinia.

Annunci