Tag

, , , , , ,

attirare_uccelli_terrazzo_balcone

Basta davvero poco per attirare i nostri amici pennuti in terrazzo o sul balcone. In questo periodo dell’anno, quando anche nelle regioni con climi più miti le temperature si aggirano intorno allo zero, essi gironzolano infreddoliti alla ricerca di qualcosa che possa soddisfare il loro appetito e quello dei loro piccoli. Basta mettere a loro disposizione qualche manciata di semi e gli avanzi sbriciolati di pane e biscotti (oltre che di pandoro e panettone, che sembrano proprio essere il cibo a loro più gradito!) ed essi torneranno più volte durante la giornata a fare il pieno di calorie.

Il metodo più veloce per apparecchiare una tavola appetitosa per loro, è quello di versare il cibo che abbiamo preparato in un sottovaso. Questo va posizionato in modo che essi si sentano abbastanza sicuri da avvicinarsi, e allo stesso tempo noi possiamo ammirarli comodamente da dietro i vetri senza spaventarli. E’ possibile anche preparare delle tortine di semi come ho raccontato qui. Idea sicuramente più scenografica, ma lasciare invece i semi sciolti nel sottovaso permette di capire immediatamente quali sono quelli più graditi agli uccellini che ci vengono a trovare.

Quest’anno, ai passerotti e ai merli, che da sempre frequentano il mio terrazzo, si sono uniti dei codirossi spazzacamino. I miei preferiti… anche se c’è un passerotto in particolare (vedete come si mette in posa?) che da solo riesce a cambiarmi la giornata! Tutti sembrano imparare da subito i movimenti della casa, atterrando sui semi appena i bambini, pronti per la scuola, si chiudono il portoncino alle spalle. Io, che esco di casa per ultima, ho dunque la possibilità di spiarli e fotografarli!

Il mix di semi preparato quest’anno comprende orzo, farro e grano, scritti nell’ordine di gradimento dei miei ospiti, senza contare pane, biscotti, pandoro e panettone che, come dicevo, restano le pietanze più gradite!

Chi sono invece gli uccellini che frequentano il vostro balcone? E voi, cosa preparate per loro?

About these ads