Tag

, , , ,

Per la mia tavola di Pasqua ho scelto una semplicissima decorazione fatta con germogli di grano. La semplicità, un po’ forzata dal tempo che non c’è mai, un po’ ricercata da quello che riconosco ormai come il mio stile, caratterizza sempre di più le mie decorazioni…

Quello su cui ho puntato è stata la scelta di pranzare nella stanza più luminosa della casa. E se a Natale ci lasciamo ispirare da un camino, per Pasqua non è difficile scegliere di partire da una grande vetrata, magari esposta a sud, che dà su un terrazzo in cui la Primavera sta già svolgendo il suo buon lavoro tra meravigliose peonie, profumatissimi grappoli di glicine e più in là verso il giardino, gelsomini e aranci in fiore…

Tovaglia rigorosamente bianca per accogliere piatti della nonna con delicatissimi decori floreali, e Pasqua è davvero!

Cestini di germogli di grano. Seguite le mie istruzioni per ottenere una mattonella di germogli di grano (leggete anche qui, qui e qui). Ritagliate dei quadratini della misura dei cestini e inseriteli con delicatezza. Fatto! Consiglio: scegliete cestini piccoli, che non devono intralciare i movimenti sulla tavola e prevedetene uno ogni tre o quattro commensali.

About these ads